sabato 26 settembre 2009

Autostima - una scelta tra la paura e l'amore

2 commenti:

  1. A me sembra che l'autostima non si possa governare, al più delle volte più nascere mettendosi alla prova con a realtà, e a me la stima per me stesso è sempre derivata se riesco no a raggiungere degli obiettivi, oppue se trovo l'approvazione degli altri.

    RispondiElimina
  2. ...e a che cavolo ti serve l'approvazione degli altri? se tu agisci bene per te stesso e in accordo con la tua coscienza ...è tutto quello che ti serve per essere sicuro di essere l'essere fantastico che sei! Il bisogno di certezze e di approvazione deriva dalla separatezza che l'ego crea. Se impari ad avere più consapevolezza e ad aprire il cuore alla tua vera essenza non avrai più bisogno degli altri, se non per la gioia che ti possono dare, ma che non ti sarà necessaria per essere sereno e in pace con te stesso!

    RispondiElimina