venerdì 11 settembre 2009

Dizionario dell’Ho’oponopono


Ho’oponopono: E’ un antico processo Hawaiano di soluzione dei problemi, aggiornato da Morrnah Nalamaku Simeona, Kahuna Lapa'au, riconosciuta come il Tesoro Vivo delle Hawai nel 1983.
E’ composto da tre elementi: pentimento, perdono e trasmutazione.
E’ una richiesta che prende il via dalla la Mente Cosciente e giunge alla Divina Intelligenza per cancellare le memorie e con questo ristabilire l'Identità Propria. Inizia all’interno del pensiero della la Mente Cosciente.

1. Identità Propria: E’ composta da quattro elementi: La Divina Intelligenza, la Mente Super-consciente, la Mente Cosciente e la Mente Inconscia. Le sue fondamenta sono Vuoto ed Infinito. E’una replica esatta della Divina Intelligenza.
2. Intelligenza Divina: E’ l'Infinito. E’ il creatore delle Identità Proprie ed delle Ispirazioni. E’ Colui che trasmuta le memorie in Vuoto.
3. Mente Super-cosciente: Vigila sulla Mente Cosciente e sull’inconscio. E colei che fa da supervisore e fa i cambiamenti più appropriati alle richieste derivanti dall’ Ho'oponopono per la Divina Intelligenza avviate dalla Mente Cosciente. Non è influenzata dalle memorie presenti nell’archivio della mente inconscia, e sa sempre cos’è il meglio per il sé completo. E’ una cosa sola con il Divino Creatore e per tanto è sempre in contatto con l’Intelligenza Divina..
4. Mente Cosciente: E’ la sede della razionalità, vive esclusivamnente nel presente ed è colei che prende le decisioni. Può permettere alle memorie di ripetersi e quindi di definire le esperienze della vita, o può decidere di iniziare la cancellazione delle memorie attraverso l’ Ho'oponopono e quindi di bloccarne la continua ripetizione. Può chiedere aiuto e consiglio alla Divina Intelligenza.
5. Mente Sub-cosciente: E’ il deposito di tutte le memorie accumulate dall'inizio della creazione, cioè dall’inizio dell’esperienza del sè. E’ il luogo dove le esperienze sono vissute come memorie o come Ispirazioni. Reagendo alle memorie il corpo e il mondo si manifestano.
6. Vuoto: E’ il fondamento, la base, dell'Identità Propria e del Cosmo. Le Ispirazioni che vengono dalla Divina Intelligenza, trovano posto nel sub-conscio solo se c’è del vuoto ad accoglierle. Le memorie ripetendosi all’interno della Mente Inconscia lo spostano di posto, ma non lo distruggono, ostacolano solo l'influenza delle Ispirazioni che provengono dalla Divina Intelligenza
7. Infinito: E’ la Divina Intelligenza. Come rose fragili, le Ispirazioni fluiscono dall’Infinito verso il Vuoto dell'Identità Propria, facilmente spostato del suo luogo a causa del ripetersi incessante delle memorie.
8. Ispirazione: E’ una creazione dell'Infinito, della Divina Intelligenza. Si manifesto all’interno del Vuoto della Mente Inconscia. Lispirazione viene percepita dal sé come un nuovo evento.
9. Memoria: E’ la registrazione da parte della Mente Inconscia delle esperienze passate. Quando è attivata, continuamente lle sensazioni delle esperienze passate.
10. Problema: E’ l’effetto della ripetizione continua di un’esperienza del passato all’interno Mente Inconscia.
11. Esperienzia: E’ l'effetto del ripetrsi delle memorie o o delle Ispirazioni all’interno della Mente Inconscia. Quindi comprende anche i problemi.
12. Sistema Operativo: E’ quello che mette in contatto l'Identità Propria col Vuoto, con l’Ispirazione e con la Memoria, Diciamo che è il tecnico.
13. Pentimento: E’ l’inizio del processo Ho'oponopono cominciato dalla Mente Cosciente come una richiesta indirizzata alla Divina Intelligenza per trasmutare le memorie in Vuoto. Attraverso il pentimento la Mente Cosciente riconosce la sua responsabilità delle memorie nel manifestare i problemi.
14. Perdono: Insieme al Pentimento, è una richiesta della Mente Cosciente al Divino Creatore, per trasformare le memorie nell’archivio della Mente Inconscia in Vuoto.
15. Transmutazione: La Divina Intelligenza usa la trasmutazione per neutralizzare e sciogliere le memorie. Solamente la Divina Intelligenza può utilizzarla.
16. Ricchezza: E’ l'Identità Propria.
17. Povertà: E’ il ripetersi delle memorie. Sposta l'Identità Propria di posto, ostacolando l’arrivo di Ispirazioni da parte della Divina Intelligenza verso la Mente Inconscia.

tratto dagli appunti del Dr. Ihaleakala Hew Len

Nessun commento:

Posta un commento