sabato 26 settembre 2009

Nulla è per sempre


Per quanto duro ci possa sembrare il momento che stiamo vivendo, per quanto ci sembri che le difficoltà siano sempre di più e sempre più ardue, per quanto non riusciamo a vedere la luce alla fine del tunnel, dobbiamo essere sempre molto consapevoli di un particolare elemento, apparentemente molto banale, che una volta individuato ci potrà anche sembrare scontato, ma che allo stesso modo molto frequente, che a volte ci
sfugge completamente di vista e che invece la nostra essenza conosce molto bene... la certezza che per quanto terribile possa essere, il momento che stiamo vivendo, non ha in alcun modo il potere di durare in eterno.
L'antidoto ai sentimenti che rovinano l'esistenza consiste nel mantenersi in una vibrazione al di fuori della loro frequenza.
Stiamo sereni senza alcuna aspettativa, con la profonda consapevolezza che prima o poi il nostro desiderio si avvererà.
Per quanto le nostre attuali condizioni siano molto lontane dalla vita che vorremmo, è proprio così che occorre fare, indipendentemente da dove ci troviamo ora, dobbiamo chiedere all'universo ciò che riteniamo più bello, buono e fantastico per noi, senza porre condizionamenti o sfiducia nella realizzazione.
Tranne nei casi in cui saremo proprio noi ad impedirlo, la risposta non tarderà mai a venire.
Non sappiamo come e non cerchiamo di capire, semplicemente stiamo sereni nel lavoro e lasciamo andare il desiderio, permettendo all'universo di occuparsene.
Impariamo quindi a lasciar andare, a lasciar scorrere ogni pensiero di attaccamento alla difficoltà e di orientiamoci piuttosto verso le energie dell'Amore, della disponibilità e della gentilezza, perchè questo è l’unico bene che potremo portare con noi una volta esaurita questa esperienza scolastica terrena....


Libera interpretazione da: La Zona del risveglio www.insegnamentisegreti.com

Nessun commento:

Posta un commento