giovedì 29 ottobre 2009

2 commenti:

  1. Io vivo questa contrddizione, di essere innamorato dell'amore, unico motore che mi spinge avanti, nello stesso tempo c'è in me delusione, nel prossimo e in me stesso perchè alla fine , me per primo, non si fa mai niente per niente. Allora tutto perde di significato, e accetto questo che poi diventa un deserto doloroso dell'anima, come una legge della natura, che in pochissimi sanno contrastare con un amore come dici.

    RispondiElimina
  2. ciao ombresenzalucesenzaombre credo che la miglior cosa sia cominciare da se stessi!!!!!
    se poi ti può rincuorare io di persone che fanno tanto ...anzi tantissimo per niente ne conosco davvero molte!
    XXX giò

    RispondiElimina