lunedì 19 ottobre 2009

Il potere creativo del pensiero

Il pensiero deve sorgere dal vostro cuore se volete che crei, e deve scegliere di non trattenere ma di dare, per espletare la sua funzione. Se volete avere, dovete dare.

L’amore che date a voi stessi è amore liberato - non lo trattenete più, lo offrite - e se lo donate a voi stessi, se avete aperto il rubinetto… , allora continuerà a fluire. Come la vita è amore, voi siete amore in funzione, e ciò che volete più di tutto è l’amore - siatene certi.

Quel che vi vediamo fare spesso è trattenere l’amore, bloccarlo dentro di voi, fermarlo attraverso le vostre visioni della vita e di voi stessi. L’amore trattenuto diventa dolore, e ciò che vi offende è proprio quell’amore non dato. Dovete sbloccare l’amore dentro di voi, restituirgli libertà, fluidità, per veder fiorire l’abbondanza nelle vostre vite.

Nel silenzio del vostro cuore amate l’amore che vi ama, amate voi stessi, e regalatevi la libertà.

La legge di attrazione è il segreto dell’amore, il segreto dell’apertura, della libertà. Siate semplici nel chiedere, siate semplici nel vivere, siate semplici nell’offrire, e veicolate più amore che potete. Questo basta ad attrarre, in quanto l’amore è il magnete ed il propulsore di ogni cosa, e soltanto l’amore può darvi ciò che avete chiesto.

Usate l’amore per aprire le porte, usate la fiducia in voi stessi, cospargete la vostra vita di celebrazione e gioia, e scegliete di essere liberi.


Tratto da "Creare con la potenza della fede" messaggio da Sirio tramite Silvia Galimberti

Nessun commento:

Posta un commento