lunedì 5 ottobre 2009

Il sacro buco nero assorbe le nostre difficoltà...

Tratto dal Sito i www.codicisegreti.com

ancora un grande GRAZIE ad Aljaz e Natalia



Questo speciale buco nero che ha il compito di attrarre il tuo fardello di preoccupazioni, liberandoti da un inutile peso. (Non lasciarti ingannare dall’apparente semplicità dell’esercizio, perchè il suo utilizzo in realtà proviene da una antichissima e consolidata conoscenza ancestrale)

Anche se il momento migliore per questo esercizio è alla sera subito prima di dormire, può essere praticato in ogni momento della giornata e ripetuto per tante volte quanto è necessario.

Si chiama “sacro” perché tutto ciò che tu mollerai qua dentro non è spazzatura: l’insieme di pensieri che ti preoccupa sono spesso il frutto di paura, fatica, dolore, delusione, o comunque di non conoscenza; elementi frustranti forse, ma comunque sacri, in quanto vissuti e pagati spesso con grande impegno e/o sofferenza. Per questo motivo, li lasceremo andare con il dovuto rispetto.

Mettiti tranquillo e assicurati di avere un quarto d'ora di tranquillità a disposizione.

Evidenzia nella tua mente qual'è il problema del quale vuoi liberarti (meglio fare quest'esercizio per un problema alla volta)

Fai ora 7 respiri profondi.

Visualizza che ad ogni ispirazione entrano dentro di te, assieme all’aria che respiri, onde effervescenti di energia bianca e ad ogni espirazione, escono onde colorate scure che portano con sè detriti e scorie.

Dopo aver fatto ciò, quando ti sentirai pronto, clicca sull’audio a quest'indirizzo: e lasciati guidare dalle istruzioni.
Oppure leggi a voce alta il testo qui di seguito: Clicka qui

Il programma del sacro buco nero entrerà in funzione automaticamente ed in pochi minuti ti sentirai meglio.


TESTO DEL PROGRAMMA DEL SACRO BUCO NERO


L’esercizio della respirazione precedente ha pulito tutti i tuoi canali interni ed esterni. Ora, consegneremo il fardello che ti ostacola, rattrista o appesantisce l’esistenza, alla profondità del sacro buco nero, affinchè egli, accolga, utilizzi e trasformi tutto ciò nella corrispettiva e idonea energia per la creazione di una nuova stella.

Fai un respiro profondo e mentre espiri, visualizza una lunga scia scura che dal tuo essere fuoriesce e viene risucchiata da un bellissimo e prestigiosissimo buco nero presente proprio davanti a te. Il suo bordo è scintillante di pagliuzze nere luccicanti, e se pur molto profondo, sembra essere in smoking o in abito da sera.

Da te a lui fluiscono elementi di energia congesta che lo arricchiscono, lasciando te in uno stato di sempre maggiore leggerezza, serenità e in perfetto equilibrio fisico e spirituale. Abbandonati alla piacevolezza di questo scorrere e lascia fluire ora tutto ciò che ti ha portato disagio, dolore o sofferenza. Abbandona ogni giudizio. Tutto ciò che affatica l’uomo è frutto della paura, del dolore e della non conoscenza.

Abbi compassione e rispetto per ogni tuo attimo di vita e concedi altrettanto per chiunque su questa terra o in qualsiasi altro luogo possa ora trovarsi.

Respira profondamente.

Tra poco la magia del sacro buco nero avrà compiuto il suo corso.

Ringrazia mentalmente l’Universo per tutto ciò che hai ricevuto e potuto offrire.

Prendi consapevolezza che l’energia dei tuoi disagi ha subìto una grande trasformazione e quando alzerai gli occhi al cielo lassù, troverai sempre una parte sacra di te che ti illuminerà il cammino.

Respira profondamente.

L’esercizio è concluso, ora apri gli occhi, guardati intorno e stiracchiati goderecciamente: hai dato inizio ad un nuovo periodo della tua esistenza.

Nel cielo stanotte brillerà una nuova stella.

——————————————————————————–

Ora, assorbi questo brano musicale, ( La luce dentro te) ascoltalo in cuffia a schermo pieno.

Buon ascolto!



Questo brano contiene elementi yin e yang della forza vitale del suono e sono rappresentati da due voci maschile e femminile possenti ( oltre che meravigliose, vero dono per chi le ascolta), nonchè da una fusione corale di altrettanto grande valore vibratorio.
Riascoltalo ogni volta che avrai bisogno di sentirti rigenerato. La composizione vibrazionale degli accordi e delle parole in esso contenuti ti eleveranno sensibilità e benessere.

Post tratto dal sito CodiciSegreti
GRAZIE ad Aljaz e Natalia

Nessun commento:

Posta un commento