sabato 10 ottobre 2009

scoprite chi siete!


E’ così che troverete la verità su voi stessi, e l’Unità col Divino. Cercate di sentire invece di pensare, e permettetevi di sperimentare la vita, piuttosto che giudicarla, misurarla, sezionarla col pensiero. Vi invitiamo ad Essere. E questo vale per ciascuno di voi, in ogni momento della vostra giornata, ed in questo stesso momento. Siate veri! Siate fino in fondo. Non agite mentalmente, ma agite col cuore.
....
ciò che occorre è sempre il vostro intento, la vostra adesione al progetto o non sarà speciale, non lo avvertirete, e ne sarete delusi. Vi stiamo proponendo un accordo fondamentale con l’Unità, cioè con voi stessi. Questo significa allinearsi: essere, specialmente ora, in risonanza con l’UNO.
....
Ascoltate fratelli, è prioritario che ciascuno di voi faccia un’analisi profonda di se stesso per comprendere se è ancora legato ad aspetti del sé non allineati con l’UNO. Sedetevi e contemplate voi stessi. E’ tempo che ciascuno di voi sia disposto a riconoscersi, quindi a non tradire più se stesso con molteplici forme di autonegazione. Vogliamo sappiate quanto siete amati e protetti dall’Uno, ma solo voi avete il controllo su voi stessi - soltanto voi avete il potere di reagire negativamente alla vita o di spostarvi su di un’altra frequenza. Non stiamo dicendovi che non siete pronti, ma che ancora non avete scelto pienamente ciò che intendiamo mostrandovi l’Unità con la Sorgente. Non avete ancora deposto le armi della lotta e della paura, perché credete che questo significherà perdere la vostra protezione. E noi vi diciamo: lasciate andare tutto, non moltiplicate più l’esperienza del dolore, e fate in modo di essere pronti al cambiamento. E’ un momento significativo per voi tutti questo, e non vorremmo insistere più di tanto sul bisogno che avete di non indossare più i panni dell’io limitato e stanco che indossate da decenni e secoli, da generazioni di vite su questa terra. Non vi diciamo di smettere tutto d’un colpo, ma di provarci, oggi stesso.
....
Vi diciamo che la Scelta ora è molto potente, e ciò significa che se scegliete nulla potrà fermarvi, né impedirvi di essere ciò che volete. Se credete che siano le leggi dell’ego a fermarvi, o lo sia l’inconscio inferiore, pieno delle vostre paure, allora avete firmato la vostra “condanna”. Se credete cioè che questa sia la verità, se credete che ci vogliano anni di psicoanalisi o di terapia, allora vi ci vorranno. Ma se scegliete che questo momento ORA è il vostro Sé Divino a viverlo, ad organizzarlo e crearlo, voi tutti, oggi stesso, potreste sistemare le cose in voi, e gioire della vita.
....
Non dovete più collegarvi alla Sorgente per chiedere, perché siete voi la Sorgente, né dovete più fare qualcosa in opposizione a qualcos’altro, per equilibrare le energie. Siete l’Uno, avete tutte le possibilità in voi - perciò non chiedetevi se sarete in grado di farlo, e non metteteci un secolo per capirlo. Siate ciò che siete, e divenite il vostro più alto modello di vita sulla terra. Questo è il potenziale che avete.
....
La vostra vita attuale è la più importante, cercate lì l’infinità del Sé e l’Amore, la radianza Divina, la libertà e la pace, o sarete ancora intrappolati nella dimensione che abitate fino a quando non sarete in grado di amarla, viverla fino in fondo e darle valore.
....
Così vi ricordiamo che sta a voi fare il passo in avanti o restare lì dove siete, e non c’è momento migliore di questo per compiere il passo, ma sapremo aspettare chiunque preferirà attardarsi ancora un po’ o comunque aspettare. Non tutti sono pronti e lo sappiamo, però voi che leggete sì. Così non trovate scuse, e cominciate, fate in modo che questa sia la vostra nuova realtà. Stiamo per spiegarvi come. Quindi fatelo diventare una pratica quotidiana.

Cercate di comprendere amici che il pensiero generatore di forma è la vostra realtà fondamentale. In ogni momento voi pensate, e ciò che fate è creare un mondo, organizzarlo, e farne esperienza. Ogni mondo è il risultato connesso del pensiero di più individui, e voi vivete oggi in un mondo nuovo che ancora non credete reale e perciò sta lì, sotto di voi, in attesa di essere attivato.
....
Dunque voi create la realtà in modo consono alla vostra aspettativa, in base a ciò che credete possibile, a ciò che concepite pensandolo ed a quello che percepite mentre guardate. Ecco perché percepire una realtà simultanea parallela è di grande importanza per voi in questo momento, perché vi consente di attingere da essa e di sentirvi parte di un mondo in trasformazione.
Ed armonia è essenzialmente amore e rispetto per voi stessi, un rispetto che nasce dalla consapevolezza di appartenere alla Vita, di essere infinitamente più grandi di ciò che pensate di essere, e di far parte del Progetto Divino. Un rispetto così grande vi porta a risuonare con la Sorgente, ed in tal modo voi potete sincronizzare le parti del vostro sé multidimensionali, per attrarne i talenti, le qualità, la bellezza. Vi diamo un’informazione molto concreta adesso:

Scegliete di essere ciò che volete essere, scegliete di andare oltre la vostra attuale percezione di voi stessi, espandetevi e perciò includete gli attributi che vi servono, le qualità che vorreste avere. Sono lì, in voi, proprio adesso. E’ questo il dono che vi abbiamo promesso. Scegliete di esserlo e divenitelo, semplicemente.

Fatelo diventare la vostra abitudine: scegliete di essere raggianti, solari, e siatelo. Scegliete di divenire artefici di una sorprendente fortuna economica, perché vi piace celebrare la vita. Dunque vivetelo! Scegliete di esplorare la natura umana nel suo potenziale più alto, accorgendovi di essere esemplari unici e magnifici del Sogno Divino. Espandete la coscienza ed incorporate la Luce che avete perso credendovi insignificanti, deboli, frammentati, soli. Espandete la coscienza fino all’essere che in voi vive, quell’essere fortunato, felice, raggiante, splendido, l’essere che sa chi è, e sa dare alla sua vita il più alto valore possibile. Siate questo essere. Cercatelo, trovatelo in voi, e dunque diventatelo.
....
allineatevi dunque all’Amore Divino, scegliete di incarnarlo, e ciò che siete cambierà sorprendendovi non poco. L’aspetto umano diventerà radioso, manifesterete una salute molto più solida di quella che avete attualmente, la longevità sarà abituale, e tutti voi irradierete la Grazia del Creatore. Questo è il vostro futuro, se lo scegliete. Portatelo con voi come un sogno, una speranza, e fatelo diventare la vostra realtà. E’ così diventerete ciò che siete.

Tratto dacoscienzaevoluta.blogspot.com

Nessun commento:

Posta un commento