giovedì 5 novembre 2009

5 commenti:

  1. Ciao, mi sono accorta del commento che hai lasciato a venti giorni di distanza nel mio post "Crisi dell'amore", ed essendone passati altri quindici ti rispondo qui - nonostante lo slalom tra tutte queste inserzioni pubblicitarie; sinceramente non ho capito se facevi dell'ironia, se ti riferivi agli altri commenti (su una discussione aperta con me), se non hai compreso o non sono riuscita a spiegare quello che intendevo: mi spiace!

    RispondiElimina
  2. scusami ho avuto un po' di difficoltà a ritrovare il commento a cui ti riferisci. Io credo di avere capito molto bene quello che stavi dicendo, ti spieghi molto bene, scrivi benissimo e mi pare di capire che hai le idee molto chiare e questa chiarezza riesci a trasmetterla immediatamente, e anche quello che dici nel tuo blog è molto chiaro e interessante complessivamente. E' evidente che sono molto diversa da te, ma questo di solito arricchisce. quello che volevo dire era semplicemente che spesso ci si dimentica che nel mondo succedono molte più cose belle che brutte e il fatto di pensare sempre e solo a quelle brutte non aiuta. Ma credo che tu l'avessi capito bene. No non stavo facendo dell'ironia (strano di aolito la faccio sempre) però tendenzialmente cerco sempre di evitare di essere sarcastica, o polemica, cosa che invece fanno molti. Non ti dispiacere non ne vedo il motivo!
    ciaoooooooooo giò

    RispondiElimina
  3. "amiche" come prima allora????
    ps questi non sono annunci pubblicitari, sono i report che ho scritto io e sono in omaggio con l'iscrizione al blog ...però il fatto che tu li abbia interpretati come pubblicità deve farmi riflettere!!! mmmmmhhhhh ...si accettano consigli!

    RispondiElimina
  4. ehm, intendevo proprio gli annunci google che compaiono nei quadratini, tipo quello dei "prestiti" che mi sta comparendo qui sotto...
    (non esiste per me che una donna non sia sorella: anche una come la carfagna - mi fa una pena - se proprio devo avercela con qualcuna, forse la gelmini!)

    RispondiElimina