giovedì 3 dicembre 2009

LA CHIAVE DELL'UNITA' E' LA NOSTRA MAESTRIA

Per superare l'ego, la separazione, la sofferenza, il vittimismo, c'è una sola chiave: quella dell'Unità. La sola che ci consente di uscire dall'inferno della separazione e di aprire le porte alla verità dell'Essere: l'Unità. Tutto quello che accade nella nostra vita è una nostra creazione, consapevole o inconsapevole: consapevole se noi creiamo in connessone con il nostro Sè Superiore, inconsapevole se noi creiamo a partire dall'ego e dalla separazione.
Solo la prospettiva dell'Unità ci consente di azzerare la separazione tra noi e il nostro mondo: diventiamo uno con ciò che creiamo, con la nostra realtà. Chiunque, anche il nostro peggior incubo o il nostro peggior nemico, diviene cosi' una proiezione di ciò che noi stiamo sperimentando dentro di noi. Ogni situazione di disagio e di difficoltà non è più qualcosa contro cui combattere, ma la manifestazione di una nostra ferita, o paura e diviene dunque una straordinaria opportunità di contattare il nostro limite e superarlo. La prospettiva della responsabilità, in quanto che significa che noi siamo sempre co-creatori delle nostre esperienze, ci consente di aprire le porte alla nostra Maestria e di decidere finalmente di co-creare non più attraverso la paura, bensì attraverso l'Amore e non più per noi stessi, ma nella prospettiva dell'Unità.

Human Angels

Nessun commento:

Posta un commento