giovedì 10 dicembre 2009

Responsabile al 100%


Noi siamo responsabili al 100% per i problemi degli altri di cui veniamo a conoscenza. GASP!!!!

Per poter trovare una soluzione efficace ai problemi che ci si presentano, Bisogna innanzitutto essere consapevoli di essere responsabili al 100% delle cause che hanno provocato il problema, e quindi del problema stesso. Dobbiamo imparare a vederci come la fonte del problema stesso, per la causa di ogni situazione è determinata dai pensieri, dai sentimenti, dalle emozioni “sbagliate” che ci sono dentro ognuno di noi, e se veniamo a conoscenza di qualche guaio è perché noi condividiamo quei pensieri quelle emozioni sbagliate con il protagonista del guaio!!! Quindi dal nostro punto di vista non è importante capire cosa c’è di sbagliato negli altri, quanto adoperarci per correggere quanto di sbagliato c’è in noi stessi. Noi abbiamo potere solo su noi stessi, ma il potere che abbiamo è ENORME!!!
Ci sembra sempre che le esperienze o le situazioni in cui ci imbattiamo siano al di fuori di noi, ma anche se è così, analizzando la cosa in profondità apparirà chiaro che tutto ciò che percepiamo al di fuori di noi è lo specchio della nostra interiorità.

Con Ho-oponopono mettiamo in atto un processo di pentimento, di perdono e di gratitudine tale per cui avviene la trasmutazione, cancellando tutte le convinzioni errate su se stessi sulla propria vita in generale.

Se noi guariamo noi stessi dalle memorie che sono le responsabili di permettere il verificarsi di un problema o di una malattia (anche se riguardano direttamente gli altri), simultaneamente noi cancelliamo le stesse memorie anche negli altri e trasformiamo le loro sensazioni risultanti dai pensieri cancellati, in pensieri e sentimenti di puro amore e di salute ottimale.

Nessun commento:

Posta un commento