venerdì 11 dicembre 2009

Sugerimenti per la focalizzazione dei propri desideri



Per ottenere quello che desideriamo,prima di tutto bisogna sapere con esattezza quello che vogliamo. E per sapere quello che vogliamo veramente,è necessario pensare ai propri desideri, sentire tutte le emozioni correlate, e poi, una volta stabilito, focalizzarsi su di essi. Il termine focalizzarsi può essere inteso in due significati: focalizzazione nel senso di definire sempre più nello specifico i propri obiettivi,determinando esattamente quali siano,o focalizzazione intesa nel senso di concentrarsi con gioia su quelli che abbiamo stabilito essere i nostri desideri.
Questo è il modo in cui chiediamo all'Universo di manifestare i nostri sogni,ed è anche il modo attraverso il quale predisponiamo noi stessi a riceverli. Di seguito trovate 5 suggerimenti,processi,esercizi,giochi (chiamiamoli come vogliamo), per focalizzarsi sui propri obiettivi e quindi attrarli nella propria esistenza.
Nota:tutti questi esercizi sono tratti dall'insegnamento di Abraham-Hicks nel libro " Ask And It Is Given" .
1. La scatola magica : trova una scatola,più che ti piace meglio è, e comincia a metterci dentro riviste,giornali,foto e altre immagini che trovi (o che crei tu stesso) riguardanti quello che vuoi ottenere. Continua ad aggiungere sempre nuovo materiale nella scatola, convinto fermamente che tutto ciò che vi poni è già tuo.
2. Il laboratorio creativo: procurati quattro fogli di carta e chiamali rispettivamente, " il mio corpo" , " la mia casa" , " le mie relazioni" , " il mio lavoro" . Poi comincia ad aggiungere in ognuno quello che vuoi ottenere in quel determinato campo della vita. La focalizzazione su ognuna di queste quattro aree dell'esistenza aiuterà a identificare più chiaramente i desideri più importanti per te.
3. La realtà virtuale: mi potresti dire che questa ultima tecnica non è niente di diverso dal fantasticare,e effettivamente è così . Un esercizio di visualizzazione, nella Realtà Virtuale in sostanza permetti alla tua mente di focalizzarsi su una particolare scena che desideri sperimentare, e immaginando te stesso proprio nel momento in cui la stai vivendo. Disegna una scena nella tua mente che ti fa sentire bene. Ti trovi all'aperto o al chiuso? E' giorno o notte? Cosa stai facendo? Cosa succede intorno a te? Se vogliamo proprio trovare una differenza fra questa tecnica e le tue fantasie, possiamo dire che la realtà virtuale è un esercizio che viene posto in essere intenzionalmente.
4. La prosperità : ognuno di noi vuole del denaro,e non c'è niente di male in questo. Quindi,perché aspettare ? Comincia fin da ora a pensare in termini di abbondanza; allinea te stesso con il modo in cui ti sentiresti nel momento in cui tutta l'abbondanza che già possiedi si manifesta nel tuo conto in banca. Creati un conto virtuale. Usa poi un registro o un programma di contabilità se preferisci, comunque,in qualche modo tieni una traccia delle operazioni su questo conto. Il primo giorno che fai questo gioco, deposita 1000 euro sul conto. Poi comincia a spenderli: emetti assegni (o comunque registra le tue spese immaginarie sul conto) per tutto ciò che desideri acquistare. E spendili tutti,in una volta sola o nell'arco della giornata. Non lasciare denaro giacente sul conto; si tratta di un conto per emettere assegni non per risparmiare . La volta successiva, deposita 2000 euro e,ancora una volta,spendili tutti. Ogni volta che fai questo gioco incrementa il tuo deposito iniziale di 1000 euro. Come ti senti a spendere 20000 euro nella sicurezza che appena finiscono ne arriveranno altri e di più . Come ti senti quando arrivi a spendere 100000 euro in una volta sola ?.
5. Il libro degli aspetti positive: Gratitudine e apprezzamento è il modo in cui è possibile attrarre ancora più di queste cose nella propria vita. Comincia a tenere un diario nel quale,volta per volta, dedicherai una pagina intera a una persona,un animale,un posto,una situazione,o cosa che è già presente nella tua vita: un ristorante,una macchina, il coniuge,il tuo lavoro ecc. scrivi il più dettagliatamente possibile cosa ti piace,ami,apprezzi,sei grato per ognuna delle persone,animali,posti,situazioni o cose. Nel fare questo,non solo attrai delle esperienze più positive con quel ristorante,quella macchina,con il tuo coniuge,il tuo lavoro ecc, ma attrai ancora più di quelle qualità che stai apprezzando in tutte le aree della tua vita. Dopo che hai fatto questo esercizio un certo numero di volte, prova a elencare gli aspetti positive di qualcosa che invece non ti entusiasma particolarmente. Focalizzandoti sugli aspetti positivi di una di una cosa o situazione negative,la trasformi,e ne rinforzi gli elementi postivi in modo che quelli negativi mano a mano scivolano via.

articolo pubblicato su www.leggeattrazione.altervista.org




Nessun commento:

Posta un commento