giovedì 10 dicembre 2009

Testimonianza su Ho-oponopono - Grazie Giuseppe

Carissimi Giovanna, Sandro & Silvia,
grazie grazie grazie per il lavoro che state facendo con tanto amore.
Ho letto immediatamente ‘Il mondo è uno specchio’ e mi sta per arrivare il libro ‘Zero limits’ di cui mi ha parlato per la prima volta (definendolo il miglior libro in assoluto da lei letto su questi argomenti) la mia amica Gabriella Mereu che è, oltre che un medico, una grande guaritrice e creatrice, tra l’altro di una nuova terapia la ‘terapia verbale’ .
Lo studio di Ho-oponopono mi sta dando moltissimo e mi ha aiutato a superare una brutta crisi di tipo fisico capitatami in questi ultimi giorni.
Però vorrei mettere in evidenza un aspetto importante quando si parla di questi argomenti.
E questo aspetto è il risultato delle mie esperienze.
L’efficacia del lavoro dipende dalla capacità che noi abbiamo di far entrare i ‘messaggi’ nella parte più profonda di noi stessi.
E mi è capitato tante volte di non riuscirci nel senso che non riscontravo nel lavoro che via via facevo nessun risultato importante, mentre. quando ci riuscivo,l’efficacia era immediatamente evidente.
Le tante esperienze fatte in questi anni, unitamente alle tante letture, mi hanno sicuramente fatto fare dei grandi progressi in questo senso.
Però tante volte mi sembra di tornare indietro.
Devo dire che Ho-Oponopono, da questo punto di vista, è uno strumento formidabile e ne sto facendo esperienza diretta. E sono solo all’inizio.
Spero di essere riuscito a trasmettervi il risultato delle mie esperienze e spero di esservi stato utile.
Per concludere non posso che ringraziarvi per la possibiltà che mi avete dato di approfondire questi argomenti e vi auguro veramente con amore che il vostro lavoro sia sempre più proficuo per voi stessi e per gli altri. Siamo tutti nello stesso cammino.
Vi abbraccio
Giuseppe

Nessun commento:

Posta un commento