venerdì 29 gennaio 2010

"Dovete iniziare il vostro viaggio spirituale con la Verità e la Rettitudine, perché solo quando queste due vanno insieme la Pace regna. La Pace porta l'Amore; dove c'è Pace l'odio non può esistere. Se provate odio per qualcuno questo significa che la fonte dell'Amore nel vostro cuore si è seccata. Infatti, se c'è Amore nel nostro cuore non ci possiamo arrabbiare, neppure se qualcuno ci accusa." (Sai Baba).

Curando la mia spiritualità, stamattina ho scovato il pensiero di cui sopra, pieno di fascino e di luce, che condivido volentieri con voi. E' bello imprimere alla propria quotidianità spinte di grazia, saggezza e virtù. Siamo esseri umani soggetti a sbagliare, su questo non ci piove! Ma siamo altresì scintille di divina provenienza. In noi è insito il desiderio dell'Eternità e la brama dell'Amore. Siamo creature assetate e affamate di Giustizia, Pace e Verità. Dobbiamo tener presente che vivere equivale a viaggiare. Facciamo sì che il nostro vivere sia un meraviglioso viaggio spirituale. Che ognuno di noi apprenda a essere una persona di Verità e Rettitudine, con la Pace nel cuore. Possa ciascuno di noi, trasmettere in tutte le direzioni i raggi dell'Amore di Dio e beneficare il mondo. Siamo quaggiù per questo: per amarci e per edificarci.

Daniele Barbarotto


Nessun commento:

Posta un commento