martedì 19 gennaio 2010

Il denaro e l'abbondanza

Da diversi mesi faccio una meditazione quotidiana per la protezione del pianeta e di ogni essere, e mi sono inventata una meditazione speciale per ‘illuminare’ il denaro (dovrebbe essere l’amore il motore del mondo invece é il denaro che, usato male, origina sofferenze di ogni genere), tengo un pò di denar...o fra le mani e mi concentro perché l’energia d’amore lo pervada e pervada il denaro in tutto il mondo perché diventi fonte di sostegno e benessere per tutti e diventi fonte di bontà anziché di avidità. Se questa meditazione vi piace proponetela. Grazie, felice giornata, felice vita a tutti con amore e gratitudine.

Marcella

Il denaro e l’abbondanza. La Legge dell’Attrazione
dal: 06/02/2010 al: 07/02/2010 - orari: 9.30 - 18.30
Docenti: Mantovani Alberta Kara / Costo: € 200.00

clicka qui per maggiori informazioni


La Legge dell'Attrazione
L'Universo è governato dalla legge, una meravigliosa legge che si manifesta in molteplici forme ma che, vista dal punto supremo, è una sola legge, la Legge dell'Attrazione. E’ una legge immutabile, imparziale, e agisce sempre, a prescindere dal fatto che tu ne sia consapevole o meno.

Ti sei mai chiesto perché ci sono persone che sembrano avere tutto dalla propria parte? Coincidenze fortunate, incontri vantaggiosi, successi, relazioni stupende... eppure non sono diversi da te! Magari parlano la tua lingua, sono nati a pochi metri da te, hanno la tua stessa età e la tua stessa cultura. E allora come fanno? Qual è la differenza?

La differenza è semplicemente questa: conoscono o comunque usano vantaggiosamente la Legge dell’Attrazione che oggi è spiegata anche dalla fisica quantistica.Un’intenzione si può manifestare nella realtà, ma occorre che l’intenzione sia pura per poterla allineare all’intenzione cosmica.

Il denaro e l'abbondanza
Il denaro è neutro, è energia e come tale va considerato. E’ importante portare chiarezza e serenità nel nostro rapporto con questo strumento, al fine di impiegarne le risorse in maniera consapevole, equilibrando ciò che di ambiguo e conflittuale viene mantenuto nei suoi confronti. Solo così lo si può gestire in maniera libera e serena, sempre nel rispetto di noi stessi, degli altri e dei nostri valori.

L'obiettivo di questo seminario è creare una relazione di amicizia con il denaro e migliorare non solo l'aspetto finanziario, ma tutto ciò che ci permette di realizzare pienamente la nostra vita.


http://www.psicodinamicaispa.it/seminaridett.asp?id=50

Nessun commento:

Posta un commento