venerdì 15 gennaio 2010

Messaggio per tutti i Cuori Radianti


Ho ricevuto questa mail, da uno dei miei contatti, Sinceramente non so chi sia questo Claudio, non so chi sia Loredana Monti e non so cosa sperasse di ottenere Claudio mandandomi questa mail, mo ho subito saputo cosa potevo fare io (insieme a tutti voi) per questo bambino. I

l 18 gennaio abbiamo una appuntamento importante... perchè non dedicare qualche pensiero di ognuno di noi alla guarigione di questo bambino, con gioia e gratitudine???

Perchè proprio di questo bambino e non dei milioni di altri bambini che hanno problemi analoghi?

Perchè questo bambino è entrato nella nostra esperienza senza che noi lo cercassimo, e non sono io che vi devo dire che nulla accade per caso...


Copio incollo:

Ho ricevuto questa mail da una mia paziente e vi giro questo

accorato appello di Speranza.

Se potessimo tutti insieme poter contribuire a salvare

questa giovanissima creatura, sarebbe meraviglioso.

Un grazie a tutti

Claudio

CARO CLAUDIO LE TUE MAIL SONO SEMPRE INTERESSANTI E GRAZIE SEMPRE DEL PENSIERO CHE HAI PER ME. VISTO LA TUA PROFESSIONALITA' NEL CAMPO E LA DISPONIBILITA' AL LIVELLO UMANO TI CHIEDO UN PAIO DI COSE SEMPRE SE MI PUOI RISPONDERE. UN AMICHETTO DI MIO FIGLIO DI 7 ANNI HA UN TUMORE AL CERVELLO INOPERABILE QUI IN ITALIA PER LO MENO AL BAMBINO GESU'. CON LA TERAPIA ANGIOGENETICA SEMBRA CHE LA COSA STIA MIGLIORANDO MA NON SI SA BENE IN QUANTO ESSENDO 9 MESI CHE COMBATTE SI VIVE DI SPERANZA. FORSE A BOSTON SE LA MASSA SI RIDUCE CON QUESTA TERAPIA SONO DISPOSTI AD OPERARLO. TU MI SAI DARE INDICAZIONI IN MERITO VISTO CHE IN QUESTI CASI CI SI AGGRAPPA A TUTTO? SEMBRA CHE AL BAMBINO GESU SIANO RESTTI IN TUTTO ANCHE PERCHE' VENERDI SCORSO IL BAMBINO STAVA PER MORIRE E SOLO CON QUESTA TERAPIA SEMBRE ESSERSI RIPRESO UN PO. NON PARLA NON SENTE E NON CAMMINA QUASI PIU'. FORSE UN MIRACOLO? BOH........... E ANCHE PER QUANTO RIGUARDA ASSOCIAZIONI OD ONLUS , NE ESISTONO CHE SOVVENZIONANO AL LIVELLO ECONOMICO? NE ABBIAMO TYROVATO MA TUTTE A SCOPO MORALE QUINDI AIUTI PSICOLOGICI ETC,ETC. MA ALLA FAMIGLIA SEMPRE SE IL BAMBINO RIMANE IN VITA SERVONO PUTROPPO SOLDI. MI PUOI FAR SAPERE COME SE CE NE SONO MODI, PER MUOVERCI? GRAZIE DI CUORE A PRESTO

LOredana Monti

Addetto Servizi Clienti

Filiale Roma Policlinico Tor Vergata (31357)

Territorio Roma Casilina

Direziome Commerciale Roma Sud e Sardegna

UniCredit Banca di Roma SpA

Viale Oxford, n.81

00133 Roma, Italia



Per maggiori informazioni clicka qui

1 commento:

  1. SI, dobbiamo portare nel cuore il pensiero di questo bimbo durante la recita del mantra, e durante l'incontro di pace di lunedi.

    RispondiElimina