giovedì 14 gennaio 2010

Tu sei Dio

13 commenti:

  1. Quando lo capiremo forse sarà troppo tardi, almeno di qualche intervento superiore.

    RispondiElimina
  2. Cara Giò,
    pensi proprio che tutto ciò che sta succedendo nel mondo, non sia il preludio di qualcosa ancora più grande ed inimmaginabile?, prova a capire quale può essere il vero motivo , il salto quantico che sta risvegliando tanta compensevole coscienza interiore in tutte le parti del mondo. Attraverso l’autoconsapevolezza, attraverso il risveglio si quelle sempre dette verità per tutte quelle sopite celate energie interiori, attraverso tantissimi messaggi canalizzati e scritti in ogni tempo. Pensi che quel passaggio dimensionale sia così SEMPLICE e senza nessuna radicale trasformazione nel cuore duro cieco e sordo degli esseri umani?

    RispondiElimina
  3. allora come il solito non mi hai risposto e come al solito continui ad attribuirmi pensieri vari che non so perchè ritieni siano miei! MAH!!!!!

    RispondiElimina
  4. Cara Giò,
    Spesso parlo nel generico e anche se a volte ti ho risposto, sempre nel generico sono stati detti certe cose.
    Potresti cortesemente chiarirmi quali siano questi pensieri che io ti attribuisco e che non sono i tuoi?
    Grazie

    RispondiElimina
  5. "pensi proprio che tutto ciò che sta succedendo nel mondo ecc..."
    "prova a capire quale può essere il vero motivo..." (questa affermazione da per scontato che io non l'ho capito e non ci ho nemmeno provato!)
    "Pensi che quel passaggio dimensionale sia così SEMPLICE...."

    RispondiElimina
  6. Scusami Cara Giò ,
    perchè tu sai cosa accadra domani?

    RispondiElimina
  7. certo!!!! sarà sicuramente meglio di oggi!!!!!!

    RispondiElimina
  8. Cara Giò,
    il SARA’ non è una certezza, ma una probabilità. Mentre penso che la verifica comparata associata all’intuito, al pensiero indagatore che se è opportunamente guidato, per divina attrazione entra in risonanza con l’antica sopita chiaroveggenza che permette di leggere nella memoria cosmica, permettendo di sondare sia il passato che il futuro. Di sicuro quella VISIONE che si mostra come un libro aperto, di sicuro produce meno errori di interpretazioni legati ai tantissimi condizionamenti e alle induttanze che continuamente vengono indotte dai noi stessi e fuori di noi. Induttanze che spesso malevolmente vengono prodotte attraverso forze sconosciute all’esserne umano. Sai, ci sono cose assai occultate per quel futile illusorio potere temporale che corrode certi uomini privi di un vero amorevole cuore. Esseri (inconsapevoli di quello che fanno) che utilizzando quella superiore tecnologia aliena, attraverso la lettura dell’aura umana permette di sondare i pensieri più nascosti dall’ignara mente delle persone.

    Immagina se una tale tecnologia è nascosta in un semplice cellulare. Immagina quale controllo si può esercitare.

    RispondiElimina
  9. per me è una certezza!
    ...penso che le cose "occultate" siano "occultate" solo per chi non le vuol vedere!
    La tecnologia non è nascosta nel cellulare basta capirne di elettronica ed è chiarissima!!!

    RispondiElimina
  10. Cara Giò,
    io sono un perito elettronico ed un analista informatico se proprio questo può servire a farti capire che ci sono cose nascoste. Poi ognuno è libero delle proprie idee e convinzioni. Ma penso che il sinergico scambio sia sempre costruttivo e c'è sempre da imparare qualcosa da tutti.

    RispondiElimina
  11. Il fatto che tu non capisca come funziona un cellulare non significa che nella sua tecnolgia ci sia qualcosa di nascosto.

    RispondiElimina
  12. Cara Giò
    Gesù come tanti maestri, hanno sempre detto di ESSERE AMOREVOLI COME LE PECORE E ATTENTI COME I SERPENTI.

    RispondiElimina