mercoledì 24 febbraio 2010

10 MODI PER AMARE SE STESSI



di Louise Hay

Stop alle critiche

Le critiche non servono a niente e non cambiano mai nulla. Rifiutatevi di criticare voi stessi. Accettate voi stessi esattamente per come siete. Tutti cambiamo. Quando criticate voi stessi, i vostri cambiamenti sono negativi. Quando approvate voi stessi, i cambiamenti sono positivi.

Non terrorizzatevi

Smettetela di spaventare voi stessi con i vostri pensieri. È un modo di vivere orribile. Trovate immagini mentali che vi danno piacere (la mia è pensare a rose gialle) e immediatamente sviate quel pensiero che vi fa paura verso uno che vi fa stare bene.

Siate gentili, premurosi e pazienti con voi stessi

Siate gentili con voi stessi. Siate premurosi con voi stessi. Siate pazienti con voi stessi mentre imparate i nuovi modi di pensare. Trattate voi stessi come fareste con qualcuno che amate profondamente.

Siate gentili con la vostra mente

L’odio per voi stessi è semplicemente odio per i vostri stessi pensieri. Non odiate voi stessi per aver avuto certi pensieri. Gentilmente cambiate pensieri.

Lodate voi stessi

L’essere critici abbatte il vostro spirito interiore. Esprimere elogi lo innalza. Lodate voi stessi più che potete. Dite a voi stessi quanto siete bravi, anche per le piccole cose.

Sostenete voi stessi

Trovate modi per sostenere voi stessi. Chiamate un amico se necessario e permettetegli di aiutarvi. Chiedere aiuto quando ne avete bisogno significa essere forti.

Siate amorevoli verso le cose negative

Riconoscete che siete stai voi a crearle per dare espressione ad un bisogno. Ora, siete in grado di trovare nuovi modi positivi per soddisfare i vostri bisogni. Dunque, potete amorevolmente lasciare andare le vecchie abitudini negative.

Prendetevi cura del vostro corpo

Imparate cose sulla nutrizione. Che tipo di sostentamento il vostro corpo vi richiede per avere energia e vitalità ottimali? Imparate sull’esercizio fisico. Che tipo di esercizi potete fare che vi danno gioia? Amate e venerate il tempio in cui vivete.

Lo specchio

Guardate nei vostri occhi molto spesso. Esprimete questa crescente sensazione d’amore che avete per voi stessi. Perdonate voi stessi guardandovi allo specchio. Parlate ai vostri genitori guardandovi allo specchio. Perdonate anche loro. Almeno una volta al giorno dite a voi stessi: “Io ti amo, Io ti amo davvero!”

Amate voi stessi…ORA!

Non aspettate fino a quando non vi sentirete meglio, o perderete peso o avrete il nuovo lavoro o la nuova relazione. Cominciate adesso e fate il meglio che potete.

Tratto da “Love Yourself: Heal Your Life Workbook” ~ Traduzione: Mariu

Se volete potete distribuire liberamente questo testo, in maniera non commerciale e gratuitamente, conservandone l’integrità, comprese queste note, i nomi degli autori ed il link http://animeradianti.com

P.S. “Amare voi stessi vi porterà una tale infusione di benessere e buona fortuna che danzerete sull’aria! Amare voi stessi vi fa stare bene! E’ impossibile amare veramente voi stessi senza che accettiate e approviate voi stessi. Questo significa nessuna critica in alcun caso”. Louise Hay.

http://scienzanewthought.wordpress.com

Nessun commento:

Posta un commento