domenica 28 febbraio 2010

CONTRASTARE LE EMOZIONI NEGATIVE.

ost



(1) Patanjali, la cui data di nascita non è certa (alcuni esperti ritengono sia vissuto tra l'800 a.C. e il 300 a.C., mentre gli induisti sostengono possa essere vissuto anche diecimila anni prima dell'avvento di Cristo), sistematizzò la disciplina yogica, fino ad allora tramandata oralmente. Compilò quattro libri in merito tutti scritti in aforismi (sutra) rispettivamente Samadhi, Sadhana, Vibhuti e Kaivalya. Il cuore dell'insegnamento di Patanjali è rappresentato dall'Ashtanga Yoga o yoga delle otto membra: stadi attraverso cui lo yogi può gradualmente raggiungere l'unione con Dio, il Samadhi.

(2) Patanjali, Yoga Sutra - Sadhana Pada, sutra 33: vitarkabadhane pratipakshabhavanam – [per contrastare] le fantasie o i pensieri ostacolanti [si deve meditare] su quelli opposti contrari.


Tratto da 'Pensiero, Emozioni e Realizzazione'.

http://psicologiaespiritualita.blogspot.com


Aiutati a gestire le tue emozioni con l'autoipnosi
clicka sul banner

1 commento:

  1. pensare positivo...è difficile ma se si riesce a farlo gli effetti si notano

    RispondiElimina