mercoledì 31 marzo 2010

FERMATI, CONOSCIMI, IO SONO DIO.

Ti ho parlato quando sei nato.
Fermati, conoscimi, Io sono DIO.

Ti ho parlato al tuo primo sguardo.
Fermati, conoscimi, Io sono Dio.

Ti ho parlato alla tua prima parola.
Fermati, conoscimi, Io sono Dio.

Ti ho parlato al tuo primo pensiero.
Fermati, conoscimi, Io sono Dio.

Ti ho parlato al tuo primo amore.
Fermati, conoscimi, Io sono Dio.

Ti ho parlato alla tua prima canzone.
Fermati conoscimi, Io sono Dio

Io ti parlo con l'erba dei campi e gli alberi della foresta.
Fermati, conoscimi, Io sono Dio.

Io ti parlo con le valli le colline e le Sante Montagne.
Fermati, conoscimi, Io sono Dio.

Io ti parlo con la pioggia la neve e le onde del mare.
Fermati, conoscimi, Io sono Dio.

Io ti parlo con la rugiada del mattino e la pace della sera.
Fermati, conoscimi, Io sono Dio.

Io ti parlo con lo splendore del sole e le stelle lucenti.
Fermati, conoscimi, Io sono Dio.

Io ti parlo con la tempesta e le nuvole, il tuono e il lampo.
Fermati, conoscimi, Io sono Dio.

Io ti parlo col misterioso arcobaleno
Fermati, conoscimi,Io sono Dio.

Io ti parlerò quando starai in solitudine.
Fermati, conoscimi, Io sono Dio.

Io ti parlerò con la saggezza degli antichi.
Fermati, conoscimi, Io sono Dio.

Io ti parlerò alla fine dei tempi.
Fermati, conoscimi, Io sono Dio.

Io ti parlerò quando conoscerai i miei Angeli.
Fermati, conoscimi, Io sono Dio.

Io ti parlerò con l'Eternità.
Fermati, conoscimi, Io sono Dio.

Sono Io che ti parlo.

Fermati,

conoscimi,

Io sono Dio.

Tratto dal secondo libro del "Vangelo esseno della pace"

Nessun commento:

Posta un commento