venerdì 23 aprile 2010

...Non credere a quanto ti viene annunciato
come verità dottrinale
solo per la forza carismatica di chi lo fa;
né devi credere per un fatto di religione,
di cultura, di casta, o di razza;
né per un'imposizione qualunque,
sia pure manifestata in buona fede.

Credi solo se quanto ti viene indicato
trova corrispondenza nella tua anima
e nel sano giudizio che alberga in te.

Solo così sarai un uomo libero
e capace di promulgare, a tua volta,
la Verità agli
altri."




Gotama Siddartha, il Buddha

2 commenti:

  1. Carissimi, sono assente dal blog da un po' di tempo per tutta una serie di motivi ma con il pensiero non vi sono stata mai lontana..

    Sono stata a visitare la Sacra Sindone e come scritto da Siddartha nel testo riportato dagli amici del blog, per quanto mi riguarda quanto ho visto ha trovato corrispondenza nella mia anima.

    La legge dell'attrazione non esclude alcuna religione così come lo strumento dell'Hoponopono..
    Devono essere viste, a mio parere, come l'una il rafforzamento dell'altra e non come un'esclusione vicendevole.

    La pace comincia da te !!!!
    Annamaria

    RispondiElimina
  2. ;) perfettamente d'accordo con te!
    Smack!

    RispondiElimina