martedì 18 maggio 2010

AIUTIAMO MADRE TERRA A PURIFICARSI E ASCENDERE



Saluti, Famiglia da me amata !
Sono io, Sananda, e vengo a voi per essere con voi nell’Unità, nella Famiglia e nella Gioia.
Sappiamo che Madre Gaia sta realizzando la sua stessa guarigione, la sua equilibratura, il suo procedere nell’unione con Tutto Quello Che E’ e sta innalzando le sue vibrazioni in modo da tenere il passo con tutti voi, con tutta l’umanità e con tutti i suoi regni nel processo di Ascensione del pianeta.
Ed ecco che noi veniamo adesso chiamati in aiuto in modo da procedere assieme nell’unità e portare Messaggi di amore, e soprattutto di Pace, alla Madre affinché essa sappia che noi siamo con lei e che tutto è bene, e che noi siamo UNO nello Spirito e nell’amore.
E per dirle, con messaggi assolutamente e totalmente accorati, che noi comprendiamo che essa ha la necessità di fare questi cambiamenti.
E infine per dare potere ancora di più al nostro amore per lei in modo che essa possa utilizzarlo per fare i cambiamenti nel modo più pacifico che sia per lei possibile.
Siate certi, miei amati, che la Madre Terra ha solo amore per tutto e tutti e che essa prova gioia come noi nel fatto che il processo di Ascensione va avanti e che essa è davvero pronta ad assumere il suo posto di partner assieme a voi in modo conscio e consapevole. Essa vive e respira in tutti i cuori e noi vi diremo che il suo respirare è molto migliorato a seguito dei messaggi pieni di amore che lei ha già ricevuto da voi e delle amorevoli energie che sono arrivate sul pianeta.
Pertanto lei è pronta ad associarsi con tutti coloro che abitano i suoi regni, con voi miei amati e con tutti noi che veniamo dalle stelle, per transitare in modo facile e aggraziato nelle Dimensioni più alte.
Noi pertanto vi chiediamo di continuare a respirare. Semplicemente respirate.
E vi chiediamo di andare in un luogo che potreste chiamare la vostra camera di proiezione. E’ un luogo sacro. E’ un luogo dove voi vedete tutto quello che c’è da vedere, poiché voi avete là uno schermo meraviglioso.
Esso risplende ed emette luce e riempie la parete che sembra essere cristallina.
Lo schermo può ricevere le immagini e i messaggi perfino quando vi trovate davanti a esso. Può irradiare messaggi verso di voi e può ricevere i vostri messaggi e trasmetterli ovunque desiderate che vadano.
State pertanto davanti al vostro schermo.
Sentite il calore della sua bellezza cristallina e focalizzatevi interamente su di esso.
Lo schermo è grande quanto voi lo volete vedere con l’occhio della vostra mente.
Esso scintilla e irradia il calore. E’ davvero meraviglioso sentirlo.
Fate sì che questo calore entri dentro di voi e riempia il vostro essere, dirigetelo dentro lo spazio del vostro cuore e fate aprire il vostro cuore.
Siate pronti a spedire e ricevere messaggi: il vostro cuore di rosa platino, il vostro cristallino, ora si apre ed è in risonanza totale con lo schermo e voi vedete che lo schermo è vivente.
Esso ha una sua vita speciale, si connette con voi e voi vi connettete con lui e voi sapete che potete comunicare perfettamente ogni cosa che scegliete.
Adesso, dallo spazio del vostro cuore che è così aperto e così focalizzato voi chiamate Madre Gaia affinché essa venga su questo schermo e vedete come essa irradi il suo amore per voi e sentite arrivare questo amore nel vostro cuore.
E ora ritornate a lei questo amore e godetevi la comunione dei cuori, del vostro cuore con quello di Madre Gaia, che irradiano avanti e indietro in comunione perfetta.
In questo splendore potreste vedere dei rappresentanti della Madre Gaia, che rappresentano alcuni o tutti i suoi regni, e ciò è meraviglioso davvero, ma sappiate che l’energia di Madre Gaia è là con voi e vi circonda in amore e gioia perfetta.
E adesso voi iniziate a inviare messaggi a Madre Gaia, essa è pronta ad ascoltarvi.
Essa è viva. Essa è scintillante ed è in comunione con voi, pertanto la connessione è totale e perfetta.
Irradiate quindi i vostri messaggi di amore verso di lei, Madre Gaia: “noi siamo UNO con te, noi ti amiamo, noi ti apprezziamo, a noi piace tanto che tu ci abbia accolto qua e che noi abbiamo potuto creare qua la nostra casa con te.
Noi diciamo a te “Ho’oponopono” Madre Gaia, perdonaci per qualsiasi cosa noi si abbia fatto in questa o altre esistenze, che abbia causato ferite o dolore a te e noi diciamo a te, a nome dell’umanità tutta, “Ho’oponopono Madre Gaia. Ti preghiamo di perdonarci !...
Noi ti amiamo e sappiamo che è arrivato il tempo per noi di facilitarti e assisterti nella tua purificazione e sappiamo che ciò è necessario e non solo per te.
No, non è solo per te che tu ti impegni in queste purificazioni, è pure per tutti noi, poichè tutti siamo UNO e non possiamo mai essere davvero separati o in disparte.
Noi siamo infatti UNO con te e tu sei UNO con noi.
Noi ti chiediamo di accettare la Pace che noi apportiamo, la Pace dai nostri cuori al tuo cuore, la Pace che supera ogni comprensione, la Pace che è nostra perfino adesso e che è duratura e radicata e ancorata sempre di più su questo meraviglioso pianeta.
Condividila con noi, Madre, sii UNO con noi in Pace, dato che noi siamo UNO con te nell’Amore, nell’apprezzamento e nella gratitudine.
E consentici di creare assieme la tua guarigione e di essere i tuoi aiutanti…
Noi diamo il permesso affinchè le nostre Famiglie stellari possano alleviare le difficoltà create dalla tua guarigione e purificazione e chiediamo che tu ci consenta di unirci in quest’opera di alleviamento con il nostro amore e con i nostri pensieri e preghiere ed emozioni e tutto quello che siamo.
Noi chiediamo che tu accetti questo ancorare la Pace dentro il tuo cuore e che la nostra connessione rimanga sempre intatta e che tu ci faccia sapere se c’è qualcosa di natura fisica che noi possiamo fare per esserti di aiuto.

canalizzazione di Sananda via Susan Leland 23.03.10
“IN COMUNIONE CON MADRE GAIA”

tratto dal sito: http://www.terracava-nuovaterra.com
tramite http://scintilledirisveglio.forumattivo.com

Nessun commento:

Posta un commento