giovedì 20 maggio 2010

Il nostro Potere


Noi non possiamo cambiare le cose esterne, né possiamo modificare le altre persone fino a renderle di nostro gradimento, né possiamo plasmare il mondo secondo i nostri desideri, ma possiamo cambiare la nostra interiorità, i nostri desideri, le nostre passioni, i nostri pensieri. Siamo in grado di gestire la nostra simpatia per le altre persone, e siamo in grado di gestire il mondo interiore della nostra mente in conformità con lciò che riteniamo saggio, e così riconciliarci con il mondo esterno, con gli uomini e con le cose. Non possiamo evitare le turbolenze del mondo, ma possiamo gestire i disturbi della mente che possiamo brillantemente superare. I compiti e le difficoltà della vita giungono alla nostra attenzione, ma siamo in grado di elevarci al di sopra di ogni angoscia che li riguardi. Circondati da rumore, si può ancora avere una mente tranquilla; coinvolti dalle responsabilità, il cuore può riposare comunque; nel bel mezzo di una lotta, possiamo sempre sperimentare la pace durevole. Noi abbiamo il potere di raggiungere una tale armoniosità di spirito, da raggiungere quelle altezze di conoscenza di sé e di auto-conquista che, passando sopra la turbolenza del mondo, ci solleveranno all'altezza di quelle vette dove il silenzio regna celeste.

James Allen

1 commento: