martedì 18 maggio 2010

Il Ricordo di sè

Il Ricordo del Sè è il processo che gli Sciamani, gli Alchimisti e l'ambiente Magico ed Esoterico in genere associano al più importante fenomeno per raggiungere i più elevati stati di coscienza ed emotività superiore che portano alla successiva creazione del corpo astrale e del corpo di gloria, ossia quei "corpi" dove far risiedere l'anima dopo la morte fisica, dove ci possiamo RICORDARE DI NOI PER SEMPRE. Occorre ovviamente una fortissima forza di volontà, uno sforzo notevole per far si che si compia il processo alchemico utile alla trasmutazione suddetta. Dovete Ricordarvi di Voi sempre, partendo da fatti di minore importanza durante la giornata (tipo passare sotto una porta e dire: "mi ricordo di me mentre passo sotto la porta, mentre tocco una maniglia, mentre prendo una penna) a fatti di durata maggiore come lavare i piatti, farsi la doccia, allacciarsi le scarpe... per poi passare a fatti più complessi come "ricordarsi di se mentre si parla con qualcuno". Per concludere RICORDANDOSI DI SE SEMPRE. Con il passar del tempo e con molta applicazione riuscirete a controllare le vostre emozioni e a saperle discernere accantonado quelle negative che vi limitano ed acquisendo saggezza ed intuito. RICORDATEVI DI VOI SEMPRE, PER VOI E PER TUTTI.


Nessun commento:

Posta un commento