lunedì 24 maggio 2010

La vecchiaia

" La vecchiaia è un periodo che
la maggioranza degli
esseri umani
vede avvicinarsi con angoscia.
Effettivamente, per molti,
la vecchiaia è un periodo bruttissimo
e questo a causa
di come sono vissuti prima.
Hanno sprecato le loro energie
in attività
mediocri, inutili,
così, quando non resta loro
quasi più nulla,
che cosa si possono aspettare dalla vecchiaia?

Per i discepoli della Scienza inziatica
invece la vecchiaia è il miglior periodo della vita,
perché anni di ricerca e
di esperienze interiori,
hanno conferito loro lucidità,
pace e serenità.

Sicuramente,
anche per chi ha condotto un'esistenza ragionevole,
la vecchiaia finirà comunque per arrivare,
un giorno, con i suoi inconvenienti:
indebolimento e malattia.
Chi però avrà fatto prima
un vero lavoro interiore
attraverserà questo periodo
con maggiore sicurezza e serenità,
e non smetterà mai
di arricchirsi spiritualmente."

(Omraam Mikhael Aïvanhov)














Nessun commento:

Posta un commento