lunedì 20 settembre 2010

Attenti ai segnali che l'universo vi invia


" ... tu ed io / possiamo aiutare il sole / a sorgere ogni mattina / ed essere insieme agli altri / una piccola luce." (J. Baez)



La talpa, il gatto e l’allodola  discutevano tra di loro  per scoprire la strada attraverso cui
conoscere meglio la vita.
“Io vado alla radice della realtà”, affermò la talpa.
“Io attendo, guardo e mi muovo quando scopro  ciò che mi interessa!”, disse il gatto.
“Io guardo il sole e mi accosto;  poi guardo la terra  e mi ci poso”, spiegò l’allodola.
Udirono un canto gioioso. Era l’usignolo.
“Che fai?”, gli chiesero.
“Io? Sono semplicemente contento d’esser vivo”, rispose.

Se siete svegli siete realmente vivi e potete notare il sole che nasce e dargli una mano a splendere.
Se siete realmente vivi potete essere di aiuto a qualcuno che versa in qualche difficoltà.
Se siete realmente vivi la vostra felicità brillerà come un astro in pieno giorno.
Se siete davvero vivi sapete amare e la gente vi ama senza difficoltà.

Daniele Barbarotto

Nessun commento:

Posta un commento