martedì 14 settembre 2010

L'Amore è la Luce che può illuminare l'intera nostra vita!!!


"Dove sono i veri artisti, pronti a iniziare il vero lavoro, a modellare sé stessi interiormente? Si tratta di un lavoro sconosciuto, inedito, ma è il lavoro dell'avvenire. " (Aïvanhov)

L'espansione è vita esuberante, la contrazione è tristezza.
L'amore è espansione, l'egoismo è contrazione.
Coloro che amano di cuore gioiscono, mentre gli egoisti deperiscono.

I buoni moventi, la sincerità e l'Amore Incondizionato possono migliorare il mondo, possono fare miracoli.

Pregate molto! Quando pregate, diventate persone affettuose, positive e piene di Luce.

Dobbiamo amarci gli uni gli altri e perdonarci scambievolmente; la cosa principale è l'Amore. Trattiamoci con molto più amore!
Perdoniamoci sempre, prontamente e generosamente!
Gesù disse:" Amatevi gli uni altri come io vi ho amato!"
Pertanto, amiamo, viviamo con fiducia e con gioia !!

Alcuni esclameranno: perdonare? Non posso! Non ci riuscirò mai!
Come posso perdonare mio marito che mi picchia, mi inganna, mi tradisce e mi rende la vita un inferno? Come perdonare l'uomo che ha violentato mia figlia? Come perdonare i miei figli che mi hanno abbandonato dopo tutto quello che ho fatto per loro? Come perdonare chi ha rovinato la mia reputazione? EPPURE, Gesù ci insegna a ripetere nel "Padre Nostro":" Rimetti a noi i nostri debiti COME noi li rimettiamo ai nostri debitori".

Fortunatamente quello che è impossibile a noi è possibile a Dio. Allora la soluzione è dire a Dio: "Io non ce la faccio! ma Tu Signore, che sei Amore, Misericordia, Pace e Gioia, metti nel mio cuore IL TUO PERDONO per quella persona!" Il fatto di esprimere sinceramente questa richiesta, è già un inizio di perdono. Dio vede la nostra buona volontà e al resto ci pensa Lui!

Se vogliamo camminare verso la vera felicità, dobbiamo imparare a perdonare. Il Cielo ha in serbo tonnellate di benedizioni per noi. Afferriamole, amando e perdonando a tutta forza!!!
Decidiamo di agire così, CON L'AIUTO DI DIO, ORA!!!!

Daniele Barbarotto


Aggiungo io... ricordiamoci che Dio è il Tutto, Il Tutto è Amore, Io sono parte del Tutto, sono il Tutto, Io sono Amore, Tutti siamo Amore e l'Amore non sbaglia, acquisito questo perdonare è un automatismo, perdonare signifca semplicemente riconoscere il divino che è nel mio prossimo, che è Amore e l'Amore per la netura della sua essenza non sbaglia!

Il Tutto è Amore, Io sono il Tutto, Io sono Amore.
Agisci come se fossi Amore!

1 commento:

  1. Quanto sono Benedetta dall'essere qui con voi tutti!
    Grazie!
    Alba.

    RispondiElimina