mercoledì 3 novembre 2010

Chi vuole condividere il sogno di Angelo....

  

Questo è il sogno che, nuovo, mi piace condividere con chiunque abbia già pensato che è bello poterlo realizzare.
Dopo la scoppola del furto, nel campo dove in accordo con altri guerrieri/e avevamo costruito e usato una capanna sudatoria, il mio personale sogno, che ho da parecchi anni, ha l'opportunità di essere sognato da altri. Condiviso da molti, il sogno di uno, può avere più possibilità di manifestarsi...
Lo dicono tutti i propugnatori di leggi di attrazione, di transurfing, di pensieri positivi e i ricercatori della nuova fisica, dalla teoria delle stringhe alla non-località, e in base al principio dell'accordo fra ordine implicito e esplicito...
Si tratta quindi di focalizzare l'attenzione di sentirsi bene nel posto che si immagina/desidera per far sì che si materializzi.
Nello specifico è una polveriera dismessa dell'esercito data in gestione al comune di Sgonico, in provincia di Trieste, costruita su un terreno lontano da tutte le abitazioni, esteso per (credo perché è impossibile trovarne le mappe) 16/20 mila metri quadrati. All'interno di quest'area recintata ci sono 6 o 7 costruzioni piuttosto grandi, tutte uguali, ed un'edificio molto più grande, all'entrata.
La progettazione della struttura è stata studiata su un "isolamento" funzionale al pericolo, sia di una guerra, sia della possibilità di incidenti. Lo stesso ora può essere usato per mettere in condizione i "ricercatori" del NUOVO MODO DI ESISTERE, di lavorare in pace, ma, soprattutto, PER la pace, utilizzando proprio quello che serviva, invece, alla separazione e alla guerra.
Può diventare un villaggio, un centro di accoglienza, e quant'altro, ad oggi, MOLTI vorrebbero esistesse.
Se "sognamo" insieme noi stessi VIVERE in armonia in un posto così, noi ordiniamo, come in ristorante, il nostro desiderato e lasciamo decidere al gestore del locale (in questo caso l'Universo, o Multiverso), il modo di farcelo avere. ("Chiedi e ti sarà dato" di Esther e Jerry Hicks).

angelo.mammetti@alice.it 




3 commenti:

  1. Grazie di aver ospitato questo mio sogno. LA TRIBU'!!!!!!! questo è ciò che voglio!!!!!!!!!!!!!!!
    Angelo

    RispondiElimina
  2. scusate l'ingenuità, ma si tratta di una condivisione onirica o di partecipare materialmente alla costruzione di questo sogno.

    RispondiElimina
  3. onirica per chi vuole solo aiutarlo energeticamente, materiale per chi vuole fisicamente fare parte del gruppo e può contattare direttamente Angelo al suo indirizzo e-mail

    RispondiElimina