domenica 19 dicembre 2010

Cari Amici, l'Amore è la forza che stimola lo sviluppo spirituale.
Grazie all'Amore, veniamo spinti ad agire in modo creativo, vero e pregnante. Ogni giorno ci conviene puntare alla perfezione dell'Amore.
Vi invito a fare cose che stimolino la crescita dell'Amore, raffinandolo fino a renderlo la sola motivazione di qualsiasi nostra attività.
Il nostro Amore amore sia limpido, sincero, incondizionato.

Bisogna vedere l'amore come un vincolo, un canale di comunicazione fra il Tutto e gli esseri umani. Possiamo conoscere il Tutto attraverso l'Amore, l'Amore privo di motivazioni egoistiche. L'Amore è la forza unificante più potente. Dobbiamo amarci gli uni con gli altri, come membri di una sola famiglia, perché noi tutti siamo uno. L'Amore ci porta ad essere uniti.

Ribadisco, ci vuole l'Amore Totale e Incondizionato.
In questo modo la felicità fluirà automaticamente nel cuore degli uomini. Siamo qui per ricordare  gli uni agli altri dove dobbiamo dirigerci e con quali supporti, poiché possiamo potenziarci, sostenerci, incoraggiarci reciprocamente.
L'obiettivo è scalare la montagna sacra della Perfezione divina, che è l'Amore!

Uniamoci nell'Amore, per evolverci!
Ci serve una profonda fiducia. E ci serve pure un grande e sano coraggio. Per vivere nell'Amore, nella Pace e nella Gioia,  è assolutamente indispensabile essere coraggiosi  e uniti, pronti a lavorare energicamente. Che poi sono tutti attributi dell'Amore...
La nostra meta primaria sia la pace universale. Che fare per conseguirla? Dobbiamo eliminare l'indifferenza che esiste nei nostri cuori. Fra di noi ci devono essere tolleranza, perdono, accettazione completa. Tutti devono esser coraggiosi e affrontare  con ardimento le prove della vita, le quali sono una gran benedizione.

Dobbiamo far ricorso alla preghiera! Pregare gli uni per gli altri  non è solo un modo di essere utili alla società, ma anche di avere molto rapidamente i requisiti necessari al vero progresso spirituale.
Ogni preghiera altruistica che faremo sarà di beneficio alla collettivitàm, ma di noi stessi per primi.
Se tutti preghiamo diligentemente e con Amore, la Pace, la Giustizia e la Solidarietà regneranno nel mondo intero. A partire da subito.
Dobbiamo consentire che i semi dell'Amore e della Compassione  fioriscano e fruttifichino in voi e intorno a voi.
Voglio Amici arditi e coraggiosi!
Voglio Amici che agiscano per la Luce!
Voglio che l'Amore si espanda nei cuori!

Daniele Barbarotto 

«Solo la luce che uno accende a se stesso, risplende in seguito anche per gli altri.» (Arthur Schopenhauer)

 

"La vera felicità non è mai troppa e chi la possiede rende ricchi tutti quelli che incontra. Dai suoi gesti trapela regalità, dal suo sorriso dolcezza, dalle sue parole una costante verità. Solo quando è vera, suona a chi la ode come un soave canto di libertà."
(Tratto da "Canto di Libertà" di Antonella Ferrari)

 

‎"La porta verso la libertà si chiama conoscenza di se stessi." 

(Francesca Impallari) 


‎"Il cuore è un magnifico strumento: bisogna solo imparare a suonarlo." 

(Jaime Balmes)

 

"Se si ritorna gentilezza in cambio dell'offesa subita e si dimenticano entrambe, l'offensore sarà punito dalla sua stessa vergogna." 

(Tirukkural)

 

‎"Una parola ci libera di tutto il peso e il dolore della vita: quella parola è amore." (Sofocle)

 

 

 

 

http://www.facebook.com/home.php#!/group.php?gid=66129248582


Nessun commento:

Posta un commento