domenica 5 dicembre 2010

Pensare è una vera e propria scienza di cui bisogna conoscerne le leggi


«L’energia segue il pensiero».
E’ la base fondamentale della vita. Un esempio di questa legge è:«Pensa in grande e sarai grande; pensa con forza e sarai forte».

«Il pensiero rafforzato dal desiderio è ciò che provoca l’azione».
Ciò che provoca ogni azione è il pensiero unito e rafforzato dal desiderio.Il pensiero o il desiderio da soli non sono sufficienti a farlo

«In qualunque cosa o persona ci sono un potere positivo e negativo:quello che osserviamo emerge». 
Il segreto qui è l’attenzione: noi diamo potere a ciò che osserviamo.La Saggezza Eterna ci ammonisce: «Gli uomini seminano odio e poi pretendono di raccogliere fiori».

Alla base delle creazioni di tutte le forme sul piano fisico vi è il PENSIERO, sia che si tratti della forma pensiero legata all’acquisizione egoistica da parte di un uomo ordinario, sia della forma pensiero animata da scopo altruistico che incorpora il modo di aiutare l’umanità da parte di un discepolo.Il pensiero quale verità fondamentale è alla base del lavoro di gruppo e se quest’ultimo sapesse apprezzare il potere di questo fatto e riconoscere la propria opportunità mantenendosi fisso sull’unità d’intento e focalizzando l’attenzione sull’obiettivo spirituale potrebbe fare miracoli nel salvare il mondo.Siamo consapevoli che pensieri etici e spirituali immessi in un ambiente sono scariche elettriche straordinarie, purificatrici; dobbiamo farlo coscientemente e costantemente. Il lavoro che ci viene richiesto è di purificare lo spazio immettendovi pensieri spirituali ed etici, vere folgori di purificazione legate a comprensione e tolleranza nel rispetto reciproco.
La tecnica fondamentale per imparare a pensare è la MEDITAZIONE, cioè la concentrazione delle energie mentali su un soggetto in modo da elevare la vibrazione mentale fino ad accedere ove risiede il Sè Spirituale o vero Pensatore.

Nessun commento:

Posta un commento