sabato 18 dicembre 2010

Scegliere e Agire piuttosto che subire e re-Agire


E’ molto importante non stare "fermi" aspettando che qualcun altro prenda decisioni per noi. Scegliamo noi la nostra strada, non facciamocela imporre da estranei. Prendiamo noi le nostre decisioni, perché anche se ci appariranno sbagliate in verità ...se ben guardiamo, saranno state ovvie conseguenze di somme di comportamenti e intuizioni. Tuttavia quando interrompiamo qualcosa "che non funziona" (e in ogni situazione ognuno ha un percorso e "riflessioni" nel totale senso del termine del proprio immenso universo personale) si mette in moto una pulizia potentissima. Si consente alle energie Creative di riprendere in mano la direzione della propria esistenza non sovraccaricata di pensieri negativi o rimuginazioni che non portano da nessuna parte ..anzi "sporcano" e intasano il nostro canale Zero Limiti.

Quindi...appena si interrompe qualcosa che non porta da nessuna parte (può essere un tipo di indirizzo scolastico, uno sport, un'alimentazione, un lavoro, un'amicizia, un...rapporto che ha dei presupposti ambigui, dubbi e non totale corrispondenza di intenti) si deve prendere il tempo per riappropriarci di noi stessi. Lavorare per "Ingigantire" quella parte di "Io", quello sincero e originario, quello che cerca l'Armonia, la Pace, lo stare Bene.  Ed espandersi.

Il mantra “IlTuttoèAmore,iosonoilTutto,IosonoAmore” è molto Potente e ci evita di avere squilibri ingestibili, riporta sulla buona strada o/e la fa vedere chiaramente.

E DA QUI (quando non siamo più paglie nel tornado degli eventi "fuori") nascono nuove opportunità, nuovi canali densi del Meglio per noi... perchè abbiamo un allineamento naturale col nostro "Sè" e lui ce l'ha con il Tutto.

Quindi se non stiamo bene con noi stessi intensifichiamo il mantra e intersechiamolo con Amore, Gratitudine, Gioia costante. Visualizzamo Noi stessi Forti, Centrati, con un mondo di opportunità da scegliere e da cui essere "scelti". Vediamoci come vogliamo e siamo consapevoli  che davvero Siamo. Nessuno merita l'annullamento di noi stessi per "andare bene", neanche...verso...noi stessi.

Il nostro IO cerca e vuole la Verità, la Nostra Verità.

Ci sceglierà il Meglio per noi stessi in questa specifica situazione partendo da questa specifica condizione. Diamo Sempre a Noi stessi la priorità (La Pace comincia da Te e IO ricomincio da ME :)) con il nostro cuore di bambini, lasciamo larga parte all'intuito e se seguiamo qualcosa facciamolo in modo che sia "ciò che le nostre viscere" desiderano, solo così potremo allinearci alla NOSTRA verità ed attrarre corrispondenze e quello che ci porterà sempre maggiore fortuna, opportunità e Prosperità su ogni livello. Non lasciarmo che il passato (e il futuro) ci condizionino...abbiamo TUTTO il tempo che ci occorre per stare di Bene in Meglio QUI ed ORA! Iniziamo subito e perdoniamoci, ringraziamoci r amiamoci per essere esattamente quella che siamo.


5 commenti:

  1. se io scelgo di agire per recuperare un rapporto e non perdere l'altro e dall'altra parte mi trovo un muro,vuol dire che dall'altra parte non era amore,non posso sempre io andare incontro all'altro ma deve essere anche l'altro a dimostrarmi che conto per lui, quando una coppia e' in crisi il torto non e' sempre da una parte sola ,ma da tutte due...secondo me ,indipendentemente da chi lascia...o viene lasciato....

    RispondiElimina
  2. Arrivi sempre al momento opportuno !!!!
    "Le Coincidenze"........... :-))))))))))))))
    Grazie !!!!!
    Renata

    RispondiElimina
  3. oggi sei la ia coincidenza...sto vivendo esattamente quello che tu hai scritto sopra...a detta di molti sono molto bella affascinante, dolcissima, trasmetto positività niente mi fa paura, ogni qualvolta desidero qualcosa questo mi viene dato, (dalla sorgente)ma.......sto male dentro per amore, a volte ho il dubbio che questo malessere mi impedisca ad altre cose di raggiungermi...Lui ha un altra storia (fatta di interessi) ci sono il denaro, lo fanno sentire importante...(lui non ha molta stima di se..abbiamo provato entrambi a chiudere piu' di qualche volta...ma poi qualcosa scatta di nuovo tra noi...è un altalena pazzesca...quasto mi fa perdere un po' di sicurezza...se leggo dentro di me capisco che dovrei lasciar perdere....ma non ce la faccio..non so come uscirne fuori, vorrei incontrare una persona che mi faccia star bene, che mi faccia innamorare ma proprio sembra non esista..cosa posso fare per liberare completamente la mente? per far si che possa decidere quello che è giusto per me? non so rispondermi...!

    RispondiElimina
  4. Come fare... scusamidispiacegrazietiamo... e la prova del nove... l'efficacia è la misura della verità (noto principio huna)
    In bocca al lupo cara

    RispondiElimina