domenica 5 dicembre 2010

VOLETE PROMUOVERE LA GUARIGIONE?



“Persuadetevi di avere buona salute; essa non indugerà a diventare tale, perché la natura non è che un’eco dell’anima, e la legge suprema che la governa è questa: l’idea è sempre la madre del fatto; l’idea foggia il mondo a immagine sua.” 
(Dr. Feuchtesleben)

Meditazione, Preghiera e Affermazioni possono renderci capaci di vivere in modo sano e felice. Un ruolo importante nella guarigione lo rivestono le cellule, le quali sono intelligenza. Sono un’intelligenza programmabile. Consapevolezza ed energia creano la realtà. Se lo volete, l’energia trasporta un evento, un sogno, un’immagine, un’idea, un pensiero. E quando arriva al suo posto, esso collasserà nella particella che costituisce la materialità di quel sogno, immagine, pensiero, ecc..

Per promuovere la guarigione, ciò che ci serve è un nuovo atteggiamento mentale. 

Pensate di essere malati? Sarete malati. Pensate che state invecchiando? Invecchierete. Voi siete tutto quello che pensate di essere. 

Parliamo un attimo degli ormoni. L’ormone deriva il suo nome da armonia, dal nostro modo di vivere armonioso. Questo significa che il nostro corpo è sintonizzato col pensatore, che qualunque cosa il pensatore pensi, il corpo lo diventa. La connessione mente/corpo/cervello è un’unica connessione. A proposito di ormoni, sentite questa. Il 4° chakra è associato all’Amore Incondizionato e alla ghiandola del timo. Quando questo chakra è attivato viene rilasciato un ormone che mantiene il corpo in perfetta salute. Interessante, no?
La malattia non è che semplicemente accada; è promossa. Lo stesso dicasi della salute. E le emozioni cosa sono, che importanza hanno? Le emozioni sono reazioni chimiche al modo di pensare di una persona; le emozioni sono la preparazione ad un’esperienza.
Il nostro atteggiamento di fronte alla malattie deve essere quello di una energica, serena e positiva affermazione di salute. Dobbiamo considerare la malattia come una condizione anormale che va eliminata al più presto. Soffermarsi a parlare delle proprie malattie non fa che peggiorarle. Un danno incalcolabile deriva da questa morbosa tendenza a fare interminabili discorsi circa i sintomi delle malattie, le operazioni chirurgiche, le ferite, ecc.
La chiara e forte volontà di guarire da una malattia, la concentrazione del pensiero sulla salute e apposite visualizzazioni favoriscono in modo favoloso – in virtù di leggi psicofisiologiche – il recupero dell’equilibrio, cooperano al regolare funzionamento organico e all’eliminazione di disarmonie e disordini. Il medico che opera più guarigioni è quello interiore. Possiamo fruire di un potere gigantesco e sempre espandibile, la cui azione profonda e miracolosa può cambiare le nostre condizioni di salute.
Ripetete a bassa voce appropriate Affermazioni di Guarigione per potenziare ulteriormente il pensiero e dargli presa materiale....

Nessun commento:

Posta un commento